SERVIZI PER LE AMMINISTRAZIONI E I CITTADINI SERVIZI PER LE AMMINISTRAZIONI E I CITTADINI

  • Partecipazione a progetti nazionali ed europei e supporto alla progettazione in materia di sicurezza urbana.
  • Programmi di formazione permanente sia per gli aspetti di base delle politiche di sicurezza, sia per l’approfondimento dispecifici fenomeni e strumenti.
  • Raccolta e scambio di “buone pratiche” degli Enti Locali.
  • Organizzazione di eventi, convegni e seminari con esperti.
  • Realizzazione di diagnosi, ricerche, sondaggi e pubblicazioni a disposizione degli aderenti.
  • Aggiornamento costante sul panorama internazionale delle politiche di sicurezza urbana, attraverso il sito www.ancsi.it.

  • Coinvolgimento delle imprese e delle aziende impegnate nel fronte della sicurezza urbana e dell’innovazione tecnologica.
  • Promozione di nuovi percorsi di collaborazione tra governo nazionale, governi locali e governi regionali, tra polizie nazionali, polizie locali e altre agenzie pubbliche, nazionali e locali.
  • Promozione e coinvolgimento attivo nelle politiche di sicurezza dell’associazionismo, con particolare riferimento alle associazioni di cittadini e a quelle di volontariato.
  • Organizzazione di eventi ricreativi e sportivi sui temi della legalità e della prevenzione.

ANCSI brochurepdf-02

POLIZIA LOCALE E SICUREZZA:
rafforzamento delle forme aggregate di gestione del Servizio di Polizia Locale e Sicurezza; promozione della formazione, riqualificazione e aggiornamento degli operatori realizzati attraverso i progetti di formazione organizzati dal Sistema delle Autonomie.

ANCSI brochurepdf-03

ENTI LOCALI ED ESERCIZI COMMERCIALI:

aumento del coordinamento e sostegno delle iniziative promosse dagli Enti Locali e dagli esercizi commerciali attraverso finanziamenti regionali e agevolazioni fiscali in costante collaborazione con le associazioni di categoria per dare maggiore spinta propulsiva alle iniziative nell’ambito della sicurezza urbana.

ANCSI brochurepdf-04

INFORMAZIONE E CONDIVISIONE:
indagini conoscitive e scambio dei risultati raggiunti; condivisione di dati settoriali sui fenomeni di criminalità, devianza e disagio allo scopo di supportare gli interventi volti alla realizzazione di un sistema integrato di sicurezza.

steag-boost